Società dello spettacolo

di tutto di piu’

Ciak: si gioca

  • maggio 4, 2014 4:04 pm

Rai 1 ore 20 è tutto pronto per mandare in scena la finale della vecchia coppa italia ora “Tim Cup”,  si gioca a Roma tra le squadre Napoli e Fiorentina. La partita non inizia e gli speaker -cronisti in una sorta di estasi da audience, raccontano ai telespettatori ignari che probabilmente il ritardo è da collegarsi a violenti scontri  accaduti poche ore prima tra le “tifoserie organizzate”, non si comprendono bene le dinamiche, ma il bilancio parla di 10 persone ferite, quasi tutti tifosi napoletani, tre dei quali feriti da colpi di pistola esplosi nel tragitto verso le stadio, in…

Giudicate voi se questo è un uomo

  • aprile 14, 2014 3:00 pm

Grillo dal suo blog, per presentare un candidato del suo moVimento , apre con un fotomontaggio dell’ingresso del campo di sterminio Auschwitz, dove sostituisce la triste frase “arbeit match frei”, con P2  match frei, come non bastasse stupra Primo  Levi  con un testo  riprovevole che non riportiamo per profondo rispetto della tragedia dell’uomo Levi e di quello che è stato l’Olocauto. Giudicate voi “se questo è un uomo “…

Di Battista ,la fatica del pianista

  • marzo 12, 2014 6:04 pm

Ad ogni suo intervento il cittadino democraticamente eletto come rappresentante-portavoce del movimento a 5 stelle  Alessando Di Battista, ci ricordava che stare seduto su quelle poltrone in mezzo agli squali massoni,mafiosi,lobbysti,ecc ecc… era una guerra, una guerra terribile per non essere minimamente paragonabili -accostabili  a quella classe di mestieranti,che andavano mandati a casa in massa. Un grosso rischio quindi frequentare quelle aule e di fatto lo abbiamo visto impegnato in alcune performance memorabili, su tutte ricordiamo quella con il piddino capogruppo alla Camera Speranza, un’interpretazione da vero artista navigato della società dello spettacolo, si perchè del movimento grillino bisogna ammettere…

Made in Italy (The great beatiful)

  • marzo 11, 2014 10:35 am

Oggi qui ci sarebbe potuta essere una recensione de ”La Grande Bellezza”, ma non ho retto, mi sono addormentata dopo la prima mezz’ora, al centesimo stereotipo pseudofelliniano riciclato. Ormai la patacca agli americani gliel’abbiamo appiccicata, possiamo smettere di fingere che sia un buon film. Possiamo anche smettere di fingere che sia un film. Gli americani in fondo sono ingenui. Hanno persino creduto cbe Putin si sarebbe lasciato portare via l’Ucraina sotto il naso senza reagire. Il genio italico invece non si smentisce: anziché abolire le elezioni come un dittatore qualsiasi, o truccarle come un presidente qualunque, Renzi e Berlusconi hanno…

Movimento a 5 stelle e democrazia

  • febbraio 26, 2014 9:23 pm

Il leader politico del Movimento 5 stelle, detentore e proprietario del logo del partito,del blog da dove lancia i suoi proclami, ha deliberato e dalla piattaforma di democrazia elettronica sulla quale il movimento fonda ed esprime se stesso, il cervello  di 40.000 attivisti,si è nuovamente espresso : non sei un individuo pensante,dipendi in tutto e per tutto dalle decisioni prese con la democrazia della rete, non hai uno spazio di coscienza politica, come dovrebbe essere per un parlamentare ,il movimento è sopra tutto e tu senza il movimento non sei niente. Sarebbe curioso poi capire perchè la vera democrazia elettronica …

“Gli anni spezzati”, la peggio fiction

  • gennaio 13, 2014 8:55 pm

La sera di martedì 7 gennaio su Rai Uno è andato in onda uno scempio, di cui la Rai dovrebbe chiedere scusa, e i politici o chiunque approvi sul servizio pubblico operazioni di questo tipo dovrebbe chiedere il conto. Insegno storia da cinque anni nei licei, e tutto il lavoro che io, come centinaia di migliaia di insegnanti di liceo e università, faccio per cercare di raccontare, far conoscere, semplificare, provare a condividere e indagare insieme, gli anni Settanta viene smerdato da una roba coma la trilogia-fiction intitolata “Anni spezzati”. Uno dei prodotti peggiori realizzati in Italia negli ultimi anni:…

Svelata la sorpresa di Bersani

  • aprile 20, 2013 3:49 pm

La  Grande sorpresa del Grande Segretario Bersani

Garanzie a 5 stelle

  • novembre 12, 2012 12:08 pm

Per un movimento che sta raccogliendo un largo consenso popolare per il modo rivoluzionario con cui si presenta, forse il “leader-non leader” comico genovese, dovrebbe far sapere agli italiani quando questa macchietta del non statuto finirà o se davvero questo rappresenta la loro idea di”democrazia interna”e rappresentanza.
E’palese che Beppe Grillo è il padre-padrone del movimento e lo rivendica nei post sul blog,dal quale lancia editti di ogni sorta,dal divieto di partecipazione-apparizione in tivu dei suoi portavoce ,ad attacchi ai giornalisti/conduttori di talk show…peccato che da vecchia volpe conosce i media e sa usarli in modo da essere inseguito dalle telecamere, la nuotata nello stretto è l’inoppugnabile prova del suo attivismo nella societa’ dello spettacolo, quella che da una parte ripudia e dall’altra usa in maniera indiscutibilmente funzionale ai suoi fini.

                                                                                                    NON  STATUTO

ARTICOLO 1 – NATURA E SEDE
Il “MoVimento 5 Stelle” è una “non Associazione”. Rappresenta una piattaforma ed un veicolo di confronto e di consultazione che trae origine e trova il suo epicentro nel blog www.beppegrillo.it.
La “Sede” del “MoVimento 5 Stelle” coincide con l’indirizzo web www.beppegrillo.it.
I contatti con il MoVimento sono assicurati esclusivamente attraverso posta elettronica all’indirizzo MoVimento5stelle@beppegrillo.it.

ARTICOLO 3 – CONTRASSEGNO
Il nome del MoVimento 5 Stelle viene abbinato a un contrassegno registrato a nome di Beppe Grillo, unico titolare dei diritti d’uso dello stesso.

La rifondazione della sinistra

  • novembre 2, 2012 3:33 pm

Dalle grandi promesse e nuovi orizzonti che il partito Bertinottiano proponeva quando entrava in scena  nel lontano 1991 (data scioglimento del P.C.I ) al desolante quadro di fratture-correnti /nascita di partiti  rappresentativi dei deputati fuoriusciti , be’ tutto questo è davvero l’istantanea della situazione politica italiana. L’unione della sinistra è quella che vedete nell’immagine, importante è raggiungere  lo 0, 05 per sperare di avere rimborsi o finanziamenti ai vari loghi comunisti che sono unicamente la rappresentazione di se stessi.

 

 

La seconda crisi generale del capitalismo di estrema attualità

  • ottobre 15, 2012 12:05 pm

Nei trenta anni (1945-1975) trascorsi dopo la conclusione della Seconda Guerra Mondiale la borghesia imperialista ha di nuovo esaurito i margini di accumulazione che si era creata con gli sconvolgimenti e le distruzioni delle due guerre mondiali. Dagli anni settanta il mondocapitalista è entrato in una nuova crisi generale per sovrapproduzione assoluta di capitale.(*) L’accumulazione del capitale non può più prose guire nell’ambito degli ordinamenti interni e internazionali esistenti.

Di conseguenza il processo di produzione e riproduzione delle condizioni materiali dell’esistenza dell’intera società è sconvolto ora in un punto ora in un altro in misura via via più profonda e sempre più diffusamente. Apparentemente i capitalisti sono alle prese ora con l’inflazione e la stagnazione, ora con l’oscillazione violenta dei cambi tra le monete; qui con l’ingigantirsi dei debiti pubblici, là con la difficoltà di trovare mercati per le merci prodotte; un momento con la crisi e il boom delle Borse e un altro momento con 1a sofferenza dei debiti esteri e la disoccupazione di massa.